IL RINNOVO DEGLI INVENTARI NELLA P.A.:
SCRITTURE CONTABILI E RUOLO DEI CONSEGNATARI

 

ORARI: 9:30 - 13:30 e 14:30 - 16:30

DATE E SEDI:

13 Set
Sede: Milano, Hotel Bristol (Via Scarlatti, 32)
10 Ott
Sede: Roma, Hotel Royal Santina (Via Marsala, 22)

DOCENTE: dott.ssa ADELIA MAZZI, Esperta di processi organizzativi e sistemi contabili delle Pubbliche Amministrazioni – Autrice di pubblicazioni in materia - Docente EBIT Formazione e Perfezionamento per la P.A. (www.infoebit.com) e PA360 Formazione online per la Pubblica Amministrazione (www.pa-360.it)

DESTINATARI: Segretari, Responsabili Servizi finanziari, Addetti Ufficio Patrimoniale.

OBIETTIVI: Il pieno e soddisfacente utilizzo dei beni pubblici è in grado di fornire importanti ed utili occasioni per migliorare la qualità del servizio istituzionale, di favorire una corretta e proficua gestione economico/finanziaria e di dare un concreto contributo alla realizzazione dei nuovi principi di armonizzazione contabile, previsti dalla più recente legislazione.
Tuttavia, è stato riscontrato che dall’applicazione dell’attuale legislazione emerge, non di rado, una non organica conoscenza delle problematiche patrimoniali, quali: l’aggiornamento degli inventari; la gestione dei beni mobili e la loro “manutenzione”; una pianificazione inerente le esigenze di redditività del patrimonio.
Da ciò si deduce che oltre al mero rispetto delle nuove e recenti normative, quali le disposizioni legislative e regolamentari per poter sfruttare le potenzialità del patrimonio, è indispensabile anche la corretta applicazione di una metodologia di gestione dell’inventario, in grado di dare una visione complessiva ed articolata dei beni, in ordine alla loro consistenza, classificazione e valutazione temporale.
Il corso è stato progettato per dare la possibilità di avere una completa “visione” del patrimonio mobiliare in modo da poter sviluppare adeguati programmi di gestione dei beni e controllare le azioni svolte dalle aree amministrative per ottimizzare le rendite patrimoniali.
La trattazione dei temi sarà connessa alle funzioni contabili e patrimoniali per preparare i partecipanti a realizzare, correttamente, quelle semplificazioni che esaltano la funzione della programmazione, nell’ottica della rendicontazione secondo la normativa del nuovo codice di giustizia contabile.

PROGRAMMA:

La gestione del patrimonio:

  • categorie inventariali;
  • rilevazione e valorizzazione.

La procedura operativa di gestione dell'inventario ed il monitoraggio degli inventari attraverso le regole per il rinnovo – Circolare MEF-RGS n. 26 del 9/09/2015:

  • gli inventari secondo la loro natura civilistica;
  • il concetto di "beni": le norme del codice civile;
  • le classificazioni patrimoniali che interessano l’inventario: immobilizzazioni immateriali; immobilizzazioni materiali;
  • il rinnovo degli inventari dei beni mobili - la resa del conto come da D.Lgs. 174/2016 e D.Lgs. 7 ottobre 2019, n. 114.

I beni mobili inventariabili e quelli da non inventariare:

  • la loro valutazione e l'aggiornamento dei valori;
  • la ricognizione dei beni mobili ed eventuali sistemazioni contabili;
  • le fasi della procedura di inventariazione.

La contabilizzazione e la gestione dei beni mobili e gestione magazzino:

  • i compiti e le responsabilità nella gestione amministrativa-contabile;
  • la gestione dell'inventario del materiale bibliografico – il rinnovo inventariale delle biblioteche in Circolare n.26/2015;
  • i Consegnatari ed i Subconsegnatari dei beni mobili;
  • donazione e cessione gratuita dei beni;
  • lo scarico dei beni mobili;
  • affidamento diretto della concessione di un bene commerciale dopo una gara infruttuosa;
  • la rimozione dei beni scaricati dall’inventario;
  • i passaggi di consegna;
  • cessione dei beni mobili;
  • la ricognizione dei beni mobili e l'aggiornamento civile delle scritture;
  • la gestione dei magazzini/rimanenze;
  • la contabilità patrimoniale e le registrazioni di chiusura dei registri;
  • i controlli amministrativi dei dati contabili.


 

EBIT srl
Viale della Libertà, 197/A - 73100 Lecce
C.F. e P.I.: 03814900753
PEC: ebitsrl@pec.it

EBIT CORSI DI ALTA FORMAZIONE
E MASTER SPECIALISTICI
PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Kiwa Accredia

EBIT è in possesso del Certificato del Sistema di Gestione per la Qualità ISO 9001:2015 (Settore EA 37, 35) rilasciato da Kiwa Cermet Italia

Print Friendly and PDF  

© Tutti i diritti riservati 2022 infoebit.com - Corsi di Alta Formazione e Master specialistici per la Pubblica Amministrazione