IL BILANCIO DEGLI ENTI LOCALI

EBIT corsi di formazione P.A.: Il bilancio degli enti locali: armonizzazione contabile, gestione delle opere pubbliche, contabilità economico-patrimoniale, bilancio consolidato ed il controllo di gestione.

DOCENTE:


CODICE MEPA: EBIT397

DATE E SEDI:
26 marzo 2020 – BOLOGNA, Mercure Hotel Bologna Centro (Viale Pietramellara, 59)
7 maggio 2020 - MILANO, Hotel Bristol (Via Scarlatti, 32)
26 maggio 2020 - GENOVA, Grand Hotel Savoia (Via Arsenale di Terra, 5)
11 giugno 2020 - FIRENZE, Hotel Embassy (via Jacopo da Diacceto, 8)
26 giugno 2020 – VENEZIA, MESTRE, Hotel Bologna (Via Piave, 214)
7 luglio 2020 - NAPOLI, Hotel Vergilius Billia (Via G. Pica 2/16)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: dott. ULDERICO IZZO, Dirigente Amministrativo S.S.N. - Revisore Legale negli enti locali e in società partecipate pubbliche - Collaboratore de Il Sole 24 Ore - Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: Segretari Comunali, Responsabili e addetti dei Servizi Finanziari, Revisori legali degli EE.LL., Amministratori, Collegi Sindacali

MATERIALE DIDATTICO: slide, materiali di dottrina e giurisprudenza

PROGRAMMA:
L’ARMONIZZAZIONE CONTABILE
L’armonizzazione contabile, il DUP e il ciclo della performance.
I principi fondamentali dell’armonizzazione contabile dei bilanci pubblici.
Gli strumenti dell’armonizzazione: regole contabili uniformi, piano dei conti integrato, schemi di bilancio comuni, bilancio consolidato.
Gli strumenti della programmazione pluriennale: il Documento unico di programmazione (DUP) – struttura, contenuto e processo di definizione.
La nota di aggiornamento al DUP.
La programmazione economico finanziaria e il ciclo della performance.
Il piano della performance.
La definizione degli obiettivi e degli indicatori a supporto del processo di programmazione e gestione della performance.
La ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi.
Il bilancio nel sistema contabile armonizzato.
La struttura del bilancio di previsione.
La programmazione pluriennale.
Le classificazioni delle entrate e delle spese di bilancio.
La codifica della spesa per missioni e programmi.
La struttura del piano dei conti integrato e il raccordo con il SIOPE.
Il bilancio di competenza e di cassa.
Gli allegati al bilancio.
Il Piano Esecutivo di Gestione.
• I vincoli di finanza pubblica, il prospetto di coerenza del pareggio di bilancio
La governance del sistema di bilancio
• Il percorso di approvazione del bilancio
• Attori organizzativi e ruoli nella definizione e nella gestione del bilancio
• Le variazioni al bilancio di previsione
• Le variazioni al DUP, al Piano triennale delle OO.PP. e al Piano biennale
degli acquisti di beni e servizi
• Le variazioni al PEG
La gestione del bilancio
• Il nuovo principio di competenza finanziaria potenziato: definizione di accertamento e impegno e loro imputazione – Esempi di contabilizzazione delle principali voci di entrata e spesa
Le fasi di gestione delle entrate: accertamento, riscossione, versamento
La gestione delle spese: impegno, liquidazione, ordinazione e pagamento
• Fatturazione elettronica, SIOPE + e PCC
• La gestione provvisoria e l’esercizio provvisorio
• Le patologie di spesa: i debiti fuori bilancio
Il riaccertamento ordinario dei residui
• La verifica dell’esigibilità dei residui attivi e passivi
• Le condizioni del mantenimento dei residui attivi e passivi
• La reimputazione totale o parziale
Il Fondo pluriennale vincolato
• La determinazione del Fondo pluriennale vincolato
• Il FPV di parte corrente
• Il FPV di parte capitale
• Le economie su impegni finanziati dal FPV
• I controlli sul FPV
La salvaguardia degli equilibri di bilancio e l’assestamento generale
• La verifica delle previsioni di entrata e spesa
• La verifica dell’adeguatezza del FCDE nel risultato di amministrazione
• L’aggiornamento dei cronoprogrammi di spesa per le opere pubbliche
• Il ruolo del fondo pluriennale vincolato
• L’applicazione dell’avanzo di amministrazione
• I provvedimenti di salvaguardia degli equilibri
La quantificazione del FCDE e degli altri accantonamenti
• I metodi di quantificazione del FCDE
• L’accantonamento del fondo rischi contenzioso
• L’accantonamento per le passività potenziali
• Altri fondi e accantonamenti
La determinazione del risultato di amministrazione
• La composizione del risultato di amministrazione
• Attribuzione delle quote accantonate, vincolate, destinate e libere del risultato di amministrazione
• L’utilizzo delle quote del risultato di amministrazione in esercizio provvisorio e al bilancio di previsione
• Il disavanzo di amministrazione e relativo finanziamento
Il rendiconto di gestione
• La struttura del rendiconto di gestione
• L’analisi dei principali schemi del rendiconto di gestione
• La nota riconciliativa debiti/crediti degli organismi partecipati
FOCUS SULLA GESTIONE DELLE OPERE PUBBLICHE
• La programmazione delle opere pubbliche ed il bilancio di previsione: la riconciliazione dei documenti
• Il finanziamento delle opere pubbliche
• La contabilizzazione dei mutui
• Il cronoprogramma delle spese
• La costituzione del Fondo pluriennale vincolato
• L’esigibilità dei contributi in conto capitale
• L’esecuzione delle opere pubbliche e la gestione del FPV
• Le variazioni al FPV: competenze e modalità
• Il Piano biennale degli acquisti di beni e servizi
LA CONTABILITÀ ECONOMICO-PATRIMONIALE ED IL BILANCIO CONSOLIDATO
• Nozioni essenziali di contabilità economico-patrimoniale.
• Finalità e caratteristiche generali della contabilità economico patrimoniale
• Il principio di competenza economica
• Differenze e collegamenti fra contabilità finanziaria e contabilità economico-patrimoniale
• Rilevazione ed imputazione in contabilità economica
• Le scritture di gestione nel corso dell’esercizio
• Le scritture di assestamento e chiusura dell’esercizio (la rilevazione di ratei e risconti, gli ammortamenti, gli accantonamenti al fondo svalutazione crediti e alle passività potenziali, le rimanenze, le scritture di chiusura)
• I prospetti economico patrimoniali (stato patrimoniale, conto economico)
• Introduzione al bilancio consolidato: il quadro normativo di riferimento
• Il bilancio consolidato: aspetti generali e processo di definizione
• La funzione del Bilancio consolidato
• La redazione del bilancio consolidato
IL CONTROLLO DI GESTIONE
• Finalità del controllo di gestione nelle P.A.
• Dalla contabilità generale alla contabilità analitica: impostazione metodologica
• L’analisi e la costruzione concreta dei centri di costo e dei centri di ricavo, logiche e tecniche
• Il raccordo tra centro di responsabilità e centro di costo
• L’analisi dei costi: diretti ed indiretti: tecniche di direct costing e i full costing
• Il costo unitario dei prodotti e dei servizi, come misurarlo, logiche, tecniche ed analisi di casi concreti
• La correlazione tra costi, attività e risultati: la rendicontazione integrata
• L’utilizzo dei report ai fini decisionali
• Esempi e discussioni di best practices


Corso a catalogo
Corso residenziale

Dirigente amministrativo ASL di Benevento – Collaboratore de “IlSole24Ore” – Revisore legale negli EE.LL. – Esperto in contenzioso tributario – Docente EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

EBIT srl | Viale della Libertà, 197/A – 73100 Lecce – C.F. e P.I. 03814900753 | Tel. 0832/396823 Fax 0832/1830409
e-mail:info @ infoebit.com - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © EBIT - Riproduzione riservata 2004-2020

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie