LA NUOVA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE NELLE AZIENDE SANITARIE

EBIT Corsi di formazione P.A.: Il corso intende approfondire, con taglio specificamente operativo, tutte le recenti novità normative relative alla nuova responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie.

DOCENTE:

ISCRIZIONE ON LINE


CODICE MEPA: EBIT414

DATE E SEDI:


22 aprile 2020 - FIRENZE, Hotel Embassy (via Jacopo da Diacceto, 8)
12 maggio 2020 - ROMA, Hotel Royal Santina (Via Marsala, 22)
26 maggio 2020 - MILANO, Hotel Bristol (Via Scarlatti, 32)
15 giugno 2020 - GENOVA, Grand Hotel Savoia (Via Arsenale di Terra, 5)
17 giugno 2020 - TORINO, Hotel Diplomatic (Via Cernaia, 42)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DOCENTE: avv. Giulio Saffioti, Esperto in diritto amministrativo – Professore a contratto presso l’Università di Messina – Autore di pubblicazioni in diritto - Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

DESTINATARI: giuristi, avvocati, medici, operatori sanitari, manager e responsabili di strutture sanitarie, funzionari, liquidatori e addetti di compagnie assicurative.

OBIETTIVI: Dal 1° aprile 2017 ha acquisito piena efficacia la L. 8/03/2017, n. 24, in tema di disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie. La legge attua il principio per il quale «la sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute ed è perseguita nell'interesse dell'individuo e della collettività». Muta profondamente il regime della responsabilità del medico sorretto, sia in ambito penale che in ambito civile, da un sistema binario, per il quale, l’evento avverso genera una responsabilità contrattuale in capo alla struttura ove la prestazione è stata resa, «la struttura sanitaria o sociosanitaria pubblica o privata che, nell'adempimento della propria obbligazione, si avvalga dell'opera di esercenti la professione sanitaria, anche se scelti dal paziente e ancorché non dipendenti della struttura stessa, risponde, ai sensi degli articoli 1218 e 1228 del codice civile, delle loro condotte dolose o colpose» e una responsabilità extracontrattuale per il medico che «risponde del proprio operato ai sensi dell'articolo 2043 del codice civile, salvo che abbia agito nell'adempimento di obbligazione contrattuale assunta con il paziente».
Il tema della responsabilità civile e penale in ambito sanitario trova, quindi, una compiuta disciplina, che segue quella introdotta con il cd. “decreto Balduzzi” (D.L. n. 158 del 13/09/2012, convertito con modificazioni dalla Legge n. 189 del 8/11/2012) ma soprattutto, crea un sistema presidiato da limiti che lo rendono economicamente sostenibile oltre che in equilibrio, tra la tutela del paziente, con l'articolata responsabilità civile a fronte di eventi avversi, e la serenità del medico.

PROGRAMMA:
PECULIARITÀ DELLA RESPONSABILITÀ MEDICA:
Dalla "responsabilità del medico" alla “responsabilità medica”
Le regole ad hoc in tema di responsabilità medica
L'ACCERTAMENTO DELLA COLPA:
Nozione: la colpa come devianza da leggi o leges artis
Le novità introdotte dalla legge n. 24 del 2017
Il riparto dell’onere della prova
L’accertamento della colpa: l’art. 1176 c.c. e la nozione di medico “medio”
La responsabilità della struttura
Colpa medica ed interventi di speciale difficoltà
Interventi routinari o di facile esecuzione
Colpa per imperizia e intervento di speciale difficoltà
Concetto di colpa lieve
Lo stato di necessità
Le linee guida: nozione, natura, effetti, onere della prova
Il “Sistema Nazionale delle Linee Guida”
La colpa dell’équipe
Limitazioni della colpa: l’art. 2236 c.c. e l’art. 7L. 24/17
L’onere di allegazione della colpa: l’onere della prova della colpa
L'ACCERTAMENTO DEL NESSO CAUSALE:
Il nesso causale
I criteri seguiti dalla giurisprudenza
La causalità omissiva
Il giudizio contro fattuale
La causalità "presunta"
Il concorso di cause umane e naturali
Le lesioni policrone
L’onere della prova del nesso di causa
Le azioni recuperatorie
L’obbligo di assicurazione
IL DANNO IN GENERALE E IL DANNO DA PERDITA DI CHANCE:
Il danno in generale
Il risarcimento del danno
La perdita delle chances di sopravvivenza o guarigione
Danno da impedita o ritardata guarigione
Danno da perdita di chance in senso proprio
LA RESPONSABILITÀ DELLA STRUTTURA SANITARIA:
La responsabilità della struttura sanitaria e della p.a.
La colpa per fatto proprio
La colpa per fatto altrui
La colpa del ministero per danni da vaccinazioni ed emotrasfusioni
La compensazione con i benefici della L. 210/92
La colpa della ASL per il fatto del medico di base
La colpa della ASL per mancato rispetto dei LEA
Il regresso e la surrogazione.
L’OBBLIGO DI INFORMARE:
Il fondamento normativo dell’obbligo di informare
Natura e requisiti del consenso
Effetti della mancanza di informazione
Forma del consenso
Consenso e capacità
L’onere della prova del consenso

ISCRIZIONE ON LINE


Corso a catalogo
Corso residenziale

EBIT srl | Viale della Libertà, 197/A – 73100 Lecce – C.F. e P.I. 03814900753 | Tel. 0832/396823 Fax 0832/1830409
e-mail:info @ infoebit.com - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © EBIT - Riproduzione riservata 2004-2020

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie