IL DIRETTORE DELL’ESECUZIONE DEL CONTRATTO: FUNZIONI DI COORDINAMENTO, DIREZIONE E CONTROLLO TECNICO-CONTABILE

DOCENTE:
  • Corso a catalogo
    Corso residenziale
  • ISCRIZIONE ON LINE

    Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione

    12 luglio 2019 - MILANO

Codice MEPA: EBIT211

12 luglio 2019 - MILANO, Hotel Bristol (Via Scarlatti, 32)

ORARI: 9,30-13,00 e 14,00-17,00

DESTINATARI: Dirigenti, funzionari e Responsabili di procedimento di uffici tecnici e contratti – Dipendenti interessati alla materia

DOCENTE: dott. ALESSANDRO QUARTA, Esperto in materia di appalti e contratti – Componente di commissioni di gara – Ufficiale Rogante – Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

MATERIALE DIDATTICO: Slides; Modulistica; Raccolta normativa

PROGRAMMA: Profili generali della figura del direttore dell’esecuzione: a) la coincidenza con il RUP; b) la direzione del RUP che assicura il controllo di qualità delle prestazioni. Compiti del Direttore dell’esecuzione: a) coordinamento, direzione e controllo tecnico – contabile dell’esecuzione del contratto; b) la necessità che l’esecuzione del contratto avvenga nei tempi stabiliti ed in conformità alle prescrizioni contenute nei documenti contrattuali e nelle condizioni offerte in sede di aggiudicazione e affidamento; c) le condizioni migliorative offerte riportate nel contratto; d) i controlli sulla regolarità e qualità della prestazione resa; d) le penali per eventuali inadempimenti; e) i casi di sospensione, risoluzione o recesso da contratto; f) eventuali premi o incentivi. La diligenza nell’attività ex art.1176, comma 2, c.c. e l’osservanza del canone di buona fede ex art.1375 c.c. Fasi dell’attività di esecuzione: a) redazione del verbale e contenuto; b) sospensione dell’esecuzione del contratto; c) ripresa dell’esecuzione; d) il certificato attestante l’ultimazione delle prestazioni. Attività di controllo del direttore dell’esecuzione per i contratti di servizi e forniture: a) la qualità del servizio/fornitura; b) l’adeguatezza delle prestazioni o il raggiungimento degli obiettivi; c) il rispetto dei tempi e delle modalità di consegna; d) l’adeguatezza della reportistica sulle prestazioni e le attività svolte; f) la soddisfazione del cliente/utente finale (per i servizi non strumentali); g) il rispetto della normativa sulla sicurezza e sulla tracciabilità dei flussi finanziari; h) il rispetto della normativa sul lavoro e dei contratti collettivi; i) il rispetto della normativa ambientale; l) il rispetto delle norme sulla sicurezza e sulla salute dei lavoratori da parte dell’appaltatore. Il controllo della spesa e la tenuta della contabilità. L’applicazione delle penali inserite nel contratto ovvero la risoluzione dello stesso per gravi inadempimenti. Le contestazioni. La verifica nel luogo di esecuzione del servizio delle imprese subappaltatrici. Verifica di conformità di cui al’art.102, comma 2, del Codice. Gli strumenti per l’esecuzione dell’attività di controllo: a) processo verbale di accertamento dei fatti; b) relazioni; c) certificato di verifica di conformità; d) comunicazioni. Le linee Guida ANAC in tema di Direttore dell’Esecuzione del contratto.

ISCRIZIONE ON LINE

Scegli le date e la sede per procedere all'iscrizione

12 luglio 2019 - MILANO

Esperto in materia di appalti e contratti – Componente di commissioni di gara – Ufficiale Rogante – Formatore EBIT, Scuola di Formazione e Perfezionamento per la P.A.

EBIT srl | Viale della Libertà, 197/A – 73100 Lecce – C.F. e P.I. 03814900753 | Tel. 0832/396823 Fax 0832/1830409
e-mail:info @ infoebit.com - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © EBIT - Riproduzione riservata 2004-2019

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie
Cookie policy Ok